L'importanza degli integratori

Vai ai contenuti

L'importanza degli integratori

Shop online delle migliori marche a prezzi eccezionali!
Pubblicato da StileVita in Integratori · 7 Gennaio 2020
Tags: integratori

Se riteniamo che gli integratori non facciano assolutamente nulla, allora stiamo perdendo tempo.

 
Il termine integratore alimentare raggruppa un numero molto ampio di sostanze naturali di cui il nostro organismo ha bisogno per migliorare la salute e la funzionalità dell’organismo e come tali non sono né una panacea né una fonte di danno.

 
Gli integratori di base possono essere assunti continuativamente se i dosaggi sono corretti. Chiaramente non bisogna essere rigidi nell’assunzione, nel senso che anche se si salta qualche pillolina non dobbiamo allarmarci.  Io in genere sospendo quando vado a fare un viaggio cosi non devo portarmi dietro i prodotti.

 
La comunità scientifica afferma che l'alimentazione da sola, anche con una dieta variata, non è in grado di fornirci tutti quei nutrienti e quelle sostanze che servono al nostro corpo per rimanere in salute ottimale molto a lungo.

 
Consideriamo che adesso, rispetto a un secolo fa, viviamo molto più a lungo e ci ammaliamo molto spesso di malattie croniche. Il cibo che ci propongono viene cotto e conservato in un modo che le concentrazioni di nutrienti non sono sufficienti al nostro fabbisogno. Le sostanze degli integratori alimentari che apportano benefici sicuri e utili sono da considerarsi a bassissimo rischio.

 
Vediamo queste sostanze:
 
 
  • Multivitaminico: la scelta migliore è quella di assumere un prodotto ad ampio spettro di vitamine, abbia uno spettro ampio e dosaggi non troppo alti.
 
 
  • Omega 3: che ormai sono stati visti essere utili per talmente tante sfere della nostra fisiologia e della nostra biochimica che è davvero un peccato non assumerli. E’ fondamentale assumere oli certificati per purezza e assenza di inquinanti. In casa vanno conservati sempre in frigo.

 
  • Vitamina D: la forma migliore è quella oleosa in gocce ma è bene ricordarsi che va assunta su un piccolo pezzo di pane o una galletta di riso. Meglio l'assunzione giornaliera di un dosaggio adeguato piuttosto che la dose settimanale o mensile.

 
  • Acido alfa lipoico: si tratta di una sostanza antiossidante molto stabile e sicura.

 
  • Coenzima Q10: antiossidante e cofattore nel metabolismo energetico mitocondriale.

 
  • Proteine isolate del siero del latte: essenziali come integratore post-allenamento, vanno scelti prodotti privi di lattosio (se si è intolleranti) e possibilmente al naturale, senza dolcificanti. Sono accettabili le versioni con stevia, sucralosio o xilitolo.

Ovviamente parliamo di soggetti sani che non assumono altre sostanze e altri farmaci.

 
In conclusione io ritengo che quegli integratori che ho citato siano davvero utili a preservare la salute, ottimizzare la nostra prestazione e a farci stare meglio.

Un saluto

StileVita
 
 
N.B. Prestare attenzione ai prezzi. Alcuni integratori distribuiti a prezzi davvero molto bassi rispetto ad altri hanno concentrazioni estremamente ridotte o materia prima di scarsa qualità.






Copyright © 2020   Tutti i diritti sono riservati.
Questo sito / blog non è una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità prefissata. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001.




Torna ai contenuti