Blog - stilevita.it

Vai ai contenuti

Dimagrire in salute

stilevita.it
Pubblicato da StileVita in Consigli dietetici · 22 Dicembre 2019
Tags: consulenza
Carissimi di STILEVITA, chi scrive è una ragazza di 24 anni: il mio problema è un eccesso di peso che mi porto dietro fin dall'adolescenza (sono alta 155 cm e peso 64 kg).
Il mio problema grosso è che non riesco a rinunciare agli amidi. Adoro il pane la pasta e non riesco a farne a meno.
Un'ultima domanda: come calmare i morsi di fame quando si è a dieta? Grazie cordiali saluti
Mariangela V. Roma

Cara Mariangela per impostare correttamente un programma dimagrante è fondamentale avere un'idea del peso che si vuole raggiungere, a questo scopo può essere utile far riferimento o all'esperienza personale di un peso che nel corso degli anni precedenti è risultato congeniale sul piano estetico, oppure utilizzando la tabella (riferita alle donne) che nel suo caso per una statura di 155 cm, a seconda la costituzione longilinea, normolinea o robusta potrebbe essere compreso tra i 45 e 52 kg.



Per quanto riguarda gli amidi la buona notizia è che essi devono essere sempre presenti in ogni dieta.

Un metodo per perdere del peso velocemente testato scientificamente è LA DIETA DI 2 SETTIMANE , puoi scaricare il REPORT GRATUITO QUI



LA DIETA DI 2 SETTIMANE è il programma dietetico che vi assicura una rapida e sicura perdita di peso. È basato su anni di ricerche scientifiche confermate.

Per attenuare i morsi della fame risulta in ogni caso utile ricorrere a CIBI STOP (Ingannare lo Stomaco) che risultino congeniali come ad esempio masticare una gomma senza zucchero o lavarsi i denti in modo da scoraggiare ulteriori assunzioni di cibo.
La masticazione consente di scaricare una certa dose di aggressività, valvola di sfogo per ridurre le tensioni interne.

Un altro modo per indurre il senso di sazietà senza mangiare è bere molta acqua o tisane durante tutto il giorno. L'acqua riempirà lo stomaco, mantenendoti inoltre correttamente idratato.
Quando il corpo è disidratato invia dei segnali al cervello che possono essere facilmente confusi con la fame. Se non bevi abbastanza acqua, potresti pensare di essere affamato quando in realtà hai semplicemente sete.

Ancora per ingannare lo stomaco puoi succhiare una caramella senza zucchero alla menta. È stato provato che l'odore di menta è in grado di bloccare i morsi della fame.
Succhiare una caramella alla menta ti consente sia di tenere a freno l'appetito, sia di tenere la bocca occupata così da non poter mangiare nient'altro.

Per chi ha la necessità di risultati ancora più importanti e sente il bisogno di ridurre il senso di fame prima dei pasti, BioSazio SAZIANTE utilizza il rivoluzionario “effetto saziante rapido”.


Questo crea nello stomaco un composto gelatinoso, dal buon gusto, che riduce il senso di fame raggiungendo di fatto la sensazione di sazietà.






Copyright © 2020   Tutti i diritti sono riservati.
Questo sito / blog non è una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità prefissata. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001.




Torna ai contenuti